Idetificare il “decision maker”

Indipendentemente dal settore in cui lavorate, identificare il “decision maker”, ovvero chi ha potere decisionale, è fondamentale per arrivare rapidamente ad una chiusura. Spesso la persona con cui trattate fa da frangiflutti per che veramente decide, raccogliendo informazioni su di voi e su cosa proponete, senza farli perdere tempo.Decision-Maker
Per questo è importante riuscire ad individuare chi è la persona che alla fine dirà si o no, per strutturare il discorso in modo da destare la sua attenzione anche se non è la persona con cui si sta parlando.
Fate di tutto per individuare chi decide, e trovate il modo di arrivare a lui, fissare un appuntamento e avere una reale chance di chiudere la trattativa.

Quindi, quando registrate la vostra opportunità, qualsiasi sia il suo esito, è importante annotare i ruoli delle persone con cui vi siete confrontati, così da mappare l’azienda e avere maggiori possibilità la prossima volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.