CRM: come scegliere quello giusto?

E’ la domanda più frequente ci emi viene posta e di sicuro la più quotata sui forum specializzati. Ne avevo già parlato qui, ma è un argomento che vale la pena approfondire.

Certo che se la vostra idea di CRM è una gestione contatti allora potete ignorare il mio ragionamento, altrimenti continuate a leggere.

Intanto ci tengo a precisare che il fattore di scelta principale deve essere riflessivo, ovvero dovete provi la domanda: “ho tempo per implementare una soluzione CRM?”.

Prima dei costi, delle funzionalità e di tutto il resto, ci vuole la disponibilità, il tempo e una società competente che vi segua, perché basta poco per trasformare un progetto CRM in un fallimento totale.

Soddisfatti questi requisiti si passa al budget. Questo non deve essere il solo metro di valutazione, tenete conto dei costi interni di tempo e risorse, e non scegliete una soluzione on-demand solo perché la pagate con canoni mensili, spesso un prodotto on-site vi costa meno e vi da molto di più. Se siete organizzati dal punto di vista IT, valutate il TCO di entrambe le opzioni prima di lanciarvi sull’online solo perché adesso va di moda.

Un altro aspetto trito e ritrito ma che non smetterò mai di evidenziare e la classica check-list di confronto delle funzionalità. Un’etichetta non descrive una funzione, ma gli da solo un nome.

E’ molto facile organizzare una lista in cui tutti vi si rispecchino, anche una Panda può sembrare simile ad una Ferrari se organizzo in modo “furbo” i termini di confronto.

Inoltre se il pacchetto offre limiti variabili in base alla fascia di prodotto, come fa Salesforce, bi accorgerete presto che senza la versione Enterprise gran parte delle cose che vi aspettavate di fare non si fanno, e allora si che avrete seri problemi di budget, anche pagando mensilmente (€135 €/utente mese e non è neanche l’opzione più costosa).

Infine non basta dire CRM per individuare un prodotto. La prima attività che si associa al CRM è il marketing e la gestione commerciale, ma ci sono soluzione CRM come il nostro Tustena, ma anche SAP che offrono funzionalità utili a tutti gli ambiti aziendali, quindi la valutazione va fatta in modo oculato, investendoci tempo ed in particolare valutando la competenza di chi vi offre il prodotto e la capacità di quest’ultimo di adattarsi alle vostre esigenze con costi sostenibili.